fbpx
Senza categoria

PERCHÉ IL COLORE DEGLI OCCHI CAMBIA A SECONDA DEL TEMPO?

By 30 Dicembre 2018 No Comments

PERCHÉ IL COLORE DEGLI OCCHI CAMBIA A SECONDA DEL TEMPO?

A tutti è capitato almeno una volta di incontrare una persona dotata di una proprietà fantastica, ovvero con il colore degli occhi che cambia a seconda del tempo. Quale magia si cela dietro a questo fenomeno? Si tratta solo di un effetto ottico o c’è di più? E ancora, è solo il tempo meteorologico a causare un cambiamento di colore negli occhi o si possono presentare altre variabili? Scopriamolo insieme.

OCCHI CHE CAMBIANO COLORE A SECONDA DEL TEMPO: QUESTIONE DI… LUCE

Gli occhi sono degli organi che riservano continue sorprese: ad esempio, sono dotati di una proprietà che permette loro di cambiare colore con il variare della luce, ed ecco in parte svelato il mistero. Ma analizziamo meglio.

In realtà il colore di base degli occhi non varia, ma ciò che può variare è la tonalità: un’iride castana non può diventare verde, e viceversa. Gli occhi chiari, come il verde e l’azzurro, riflettono maggiormente la luce rispetto a un occhio di colore scuro come il nero, che invece la assorbe; motivo per cui in una bella giornata di sole gli occhi color castano chiaro possono sembrare verdi, mentre in una giornata nuvolosa e di pioggia gli occhi azzurri assumono un colore grigio.

OCCHI CHE CAMBIANO COLORE CON IL PASSARE DEGLI ANNI

Un’altra situazione che si riscontra spesso è quella degli occhi che cambiano colore con il passare degli anni: quanti bambini da piccoli avevano gli occhi color verde che, con il passare dell’età, sono diventati castani!

A cosa è dovuto questo cambiamento che si verifica con la crescita? Innanzitutto, il fatto che gli occhi si scuriscano è un fenomeno che può essere legato all’aumento della produzione di melanina, così come a volte capita che in un anziano gli occhi si schiariscano per la ragione inversa, ovvero per il calo di melanina.

Insomma, la tonalità del colore degli occhi può variare leggermente nel corso della propria esistenza per ragioni ormonali, in particolare durante l’infanzia, la pubertà o la maternità. Anche piccoli traumi possono portare a una leggera variazione di colore.

OCCHI CHE CAMBIANO COLORE NELL’INFANZIA: QUANDO SI STABILIZZANO?

Il fenomeno del cambio di colore è riscontrato molto frequentemente, come accennato, nei bambini: ci vogliono circa 12 mesi perché il colore degli occhi di un bambino si stabilizzi, ma a volte possono servire fino a 3 anni.