fbpx
Senza categoria

PERCHÉ NON COMPRARE GLI OCCHIALI DA SOLE DELLE BANCARELLE

By 4 Gennaio 2019 No Comments

PERCHÉ NON COMPRARE GLI OCCHIALI DA SOLE DELLE BANCARELLE

Arrivano le prime giornate soleggiate, si alzano le temperature, si avvicina la primavera: ed ecco che la mente di tutti noi inizia a proiettarsi verso l’estate, le ferie, il mare, la montagna, le giornate in riva al lago, le passeggiate in bicicletta.

Come in ogni stagione, le persone vanno alla ricerca di affari: per quanto riguarda ciò che si indossa, l’arrivo del primo sole spesso spinge la gente a comprare gli occhiali da sole delle bancarelle, pensando che tanto essi verranno usati solo una stagione perché poi si va in vacanza e si rovinano… e che senso ha dunque comprare dei modelli di marca che, come minimo, costano € 150?

Sì, la tentazione di comprare gli occhiali da sole alle bancarelle è tanta: centinaia di modelli colorati, di tutte le taglie e misure, a prezzi “imbattibili”. Ma ne vale davvero la pena?

COMPRARE GLI OCCHIALI DA SOLE DELLE BANCARELLE: VERO RISPARMIO?

Bisogna prestare estrema attenzione, perché non sempre gli affari si rivelano tali a lungo termine: comprare gli occhiali da sole delle bancarelle è una mossa che permette sì di risparmiare qualche euro, ma che può rivelarsi molto dannosa per la vista. E allora si tratta davvero di risparmio?

Se utilizzati per molto tempo, gli occhiali da sole delle bancarelle possono provocare danni agli occhi, in particolare alla retina o al cristallino, nonché aumentare la predisposizione alla congiuntivite e dar luogo alla cataratta o, nei casi più gravi, a un melanoma: tutto ciò è dovuto alla scarsa qualità delle lenti, che oltre a essere fatte con materie prime altamente sconsigliate non sono in grado di proteggere dai raggi ultravioletti del sole, i quali arrivano direttamente all’occhio senza alcun filtro.

I problemi elencati non sempre si presentano nell’immediato: a volte passano diversi anni e l’emergere di dolori o fastidi può essere ricollegato a un uso di lenti di bassa qualità avvenuto nel passato.

Occhiali da sole “low cost” possono anche essere causa di malessere fisico e dar luogo a nausea, cefalea, emicrania dovute a un eccessivo affaticamento della vista.

ACCORGIMENTI PER L’ACQUISTO DI OCCHIALI DA SOLE

Il consiglio che vi diamo è quello di non comprare occhiali da sole delle bancarelle, o meglio, di non comprare quelli “low cost” e non rispondenti alla normativa europea che richiede la presenza di:

  • Bollino “CE” indelebile presente sulle stanghette: attenzione, molte contraffazioni riportano un bollino “CE” non indelebile;
  • Nota informativa del fabbricante: la nota informativa deve contenere la categoria e il tipo di filtro solare, la classe ottica, le istruzioni di impiego, pulizia e manutenzione, la denominazione e l’indirizzo del fabbricante nella CE (Comunità Europea).

Avete bisogno di un parere? Contattateci senza impegno!