fbpx
Senza categoria

5 CURIOSITÀ SUGLI OCCHI CHE FORSE NON SAI

By 24 Dicembre 2018 No Comments

5 CURIOSITÀ SUGLI OCCHI CHE FORSE NON SAI

Temi nazional-popolari legati al mondo della vista: pensi di sapere tutto? Ecco 5 curiosità di cui forse non sei a conoscenza.

STARE ALL’ARIA APERTA AIUTA A CONTRASTARE LA MIOPIA

Vero

Una giusta esposizione solare aiuta a contrastare la miopia. Secondo una ricerca londinese infatti, passare qualche ora all’aria aperta riduce nel bambino il rischio di essere colpito da miopia: per ogni ora fuori casa le probabilità scendono del 2%.

La salute degli occhi è dunque un motivo in più per far sì che i nostri figli trascorrano il maggior numero di ore possibili all’aria aperta. Meno computer e meno videogiochi hanno ripercussioni positive non solo su una vista sana e forte, ma anche sullo sviluppo della concentrazione e della creatività del piccolo.

INQUINAMENTO E AMBIENTE NON HANNO NULLA A CHE VEDERE CON LA SECCHEZZA OCULARE

Falso

Smogambienti riscaldatiimpianti di condizionamento ad aria sono tutti fattori che influiscono negativamente sulla corretta lacrimazione degli occhi, soprattutto per i soggetti che più tendono all’ipolacrimia. Per questo anche in casa e in ufficio è importante mantenere un ambiente correttamente umidificato.

LE LENTI A CONTATTO HANNO UN “DRITTO” E UN “ROVESCIO”

Vero

Ahimé è proprio così: e questa notizia spesso sconvolge le persone al loro primo approccio con le lenti a contatto.

Le lenti vengono vendute nel verso giusto, ma a volte maneggiandole in fase di applicazione può accadere di “ribaltarle”. Uno dei trucchi per capire se la lente è diritta o al rovescio è di osservare la forma: nel senso corretto la lente somiglia a una mezza palla o a una tazza, al rovescio invece il bordo si piega verso l’esterno andando a formare una sorta di zuppiera.

Fai attenzione, soprattutto le prime volte che usi le lenti: applicare la lente dal lato sbagliato significa irritare facilmente l’occhio.

L’ALCOL E IL FUMO DANNEGGIANO LA VISTA

Vero

L’abuso di alcol causa offuscamento della visione e perdita di percezione, e inoltre distrugge le cellule del corpo, comprese quelle del cervello e dell’apparato visivo. Anche il fumo ha effetti negativi sulla vista: i soggetti fumatori sono più a rischio di maculopatia senile e di cataratta precoce.

IL MEDICO OCULISTA PUÒ CREDERE ALLE BUGIE DEL BAMBINO

Falso

Le moderne tecnologie unite all’osservazione accurata del piccolo paziente da parte del medico oculista consentono di analizzare l’apparato visivo in modo accurato e veritiero, al di là delle dichiarazioni del bambino che a volte lavora di fantasia riportando cose non conformi alla realtà. I genitori possono dunque stare tranquilli, e portare il loro bambino dall’oculista possibilmente entro il primo anno di vita.