fbpx
Senza categoria

ASTENOPIA, L’AFFATICAMENTO VISIVO CHE COLPISCE MILIONI DI PERSONE

By 4 Gennaio 2019 No Comments

ASTENOPIA, L’AFFATICAMENTO VISIVO CHE COLPISCE MILIONI DI PERSONE

 

Le nuove professioni, richiedenti una presenza costante davanti a videoterminali, e la diffusione capillare di mezzi tecnologici in continua crescita e sviluppo rappresentano grandi opportunità da un punto di vista lavorativo e di gestione ottimizzata delle giornate e dei flussi operativi. Al contempo però tutto ciò crea degli scompensi a cui ancora biologicamente il corpo umano non è abituato.

Un sintomo sempre più diffuso a livello planetario è l’astenopia, termine tecnico che definisce un disturbo visivo molto comune, dovuto all’affaticamento della vista e caratterizzato da debolezza visiva degli occhi.

L’astenopia colpisce già oggi milioni di persone, ma è un fenomeno in continua crescita, ed ha origini tutte riconducibili a un affaticamento dell’apparato muscolare del bulbo oculare.

Nello specifico, alcune delle cause che generano astenopia sono:

  • Presenza prolungata davanti al monitor di un computer o a un videoterminale;
  • Attività che richiedono una messa a fuoco prolungata;
  • Condizioni di lettura in scarsità di luce;
  • Guida dell’automobile per periodi prolungati;
  • Insufficienza delle ore di sonno;
  • Generale stanchezza;
  • Congiuntivite cronica;
  • Sindrome dell’occhio secco;
  • Miopia e astigmatismo;
  • Strabismo e ipermetropia;
  • Cause più gravi quali malattie degenerative di diverso tipo ed entità.

Il problema dell’astenopia e dell’affaticamento visivo è emerso con prepotenza soprattutto negli ultimi 15 anni, con il dilagare di computer e di videoterminali in molti ambiti lavorativi (non solo uffici, ma anche in aziende dove la tecnologia subentra per il controllo di macchinari, ospedali, operatori del commercio in genere, scuole) e con la crescente diffusione di smartphone e tablet, che in particolare nella fascia d’età dei giovanissimi (10 – 20 anni) generano dipendenza, portando a volte alla necessità di interventi drastici quali la riduzione notevole nel numero di ore dell’utilizzo di apparecchiature, l’uso quotidiano di colliri, l’obbligo di riposo per la vista a cadenza oraria.

L’astenopia e il relativo affaticamento visivo si manifestano in diversi modi, ricorrenti per le varie fasce d’età: stanchezza, bruciore, prurito, difficoltà nel mettere a fuoco, secchezza, visione offuscata, visione doppia. A ciò si accompagnano sintomi che colpiscono altre parti del corpo quali emicrania, cefalea, mal di schiena, mal di spalle.

Per prevenire l’astenopia e l’affaticamento visivo, gli esperti consigliano:

  • Sollevare lo sguardo da computer e videoterminali a intervalli regolari e osservare per qualche secondo in modo fisso un punto distante;
  • Fonte di luce non diretta sul monitor;
  • Uso di schermi antiriflesso;
  • Illuminazione consona, non solo per chi sta al computer ma anche per chi si dedica alla lettura;
  • Alzarsi dalla postazione almeno una volta all’ora, per circa 5 minuti;
  • Quando ci si trova alla guida, fare frequenti pause o, ancora meglio, farsi dare il cambio.

All’astenopia e all’affaticamento visivo è consigliabile associare anche una dieta equilibrata e leggera e un esercizio fisico costante. Per qualsiasi informazione o per prenotare una visita di controllo vi invitiamo a contattare Eyecare Clinic.