fbpx
Senza categoria

EMICRANIE OCULARI: COSA SONO E CHE CAUSE HANNO?

By 4 Gennaio 2019 No Comments

EMICRANIE OCULARI: COSA SONO E CHE CAUSE HANNO?

Le emicranie oculari, anche dette emicranie oftalmiche, retinali o dell’occhio, sono disturbi visivi temporanei che colpiscono uno o entrambi gli occhi contemporaneamente. Nonostante possano spaventare questo tipo di emicranie non sono dannose, si risolvono da sole senza necessità di intervento, nel giro di 30 minuti.

 

Se questo tipo di problema è seguito da pulsazioni, mal di testa localizzato da una parte, passa allo stadio di emicrania con aura e può includere anche problemi di udito, alla parola e all’olfatto. In questo caso si possono avvertire un progressivo addormentamento o formicolio in faccia e negli arti e una sensazione generale di debolezza.

Le emicranie oculari possono insorgere improvvisamente, il paziente affetto ha la sensazione di guardare attraverso una finestra spaccata, la sensazione di distorsione visiva normalmente scompare entro 30 minuti. Può succedere di vedere un buco nero, chiamato scotoma, nella visione centrale con scintille che lo circondano o linee a zig-zag.

Circa il 60 per cento delle emicranie di questo tipo presenta un prodromo, un sintomo che si manifesta con anticipo, solitamente giorni o settimane prima che la emicrania attacchi il paziente. Si tratta di sintomi che possono essere molto lievi e includono cambiamenti di umore, voglie specifiche di certi cibi e una generale sensazione di stanchezza.

COSA CAUSA LE EMICRANIE OCULARI?

Si pensa che le emicranie oculari siano causate dalle stesse cause delle emicranie più classiche e comuni. Sicuramente c’è una base genetica che ne determina l’insorgere. Circa il 70% della popolazione affetta da questa disturbo infatti ha in famiglia casi.

Sembra che le emicranie siano innescate da un meccanismo cerebrale che rilascia sostanze infiammatorie attorno ai nervi e ai vasi sanguigni della testa e del cervello. Non si sa ancora però perché questo capiti e come l’organismo sia in grado di risolvere in modo autonomo il disturbo.

Se soffrite dei disturbi elencati sopra in modo lieve non preoccupatevi e aspettate circa 30 minuti, se si tratta di un’emicrania oculare il problema dovrebbe rientrare. Se dopo 30 minuti il problema persiste Eyecare Clinic consiglia di contattare il vostro specialista per chiarimenti e per una visita.

Condividi