fbpx
Senza categoria

IL LASER A FEMTOSECONDI DI Eyecare Clinic INTRODUCE TECNICHE INNOVATIVE

By 4 Gennaio 2019 No Comments

IL LASER A FEMTOSECONDI DI Eyecare Clinic INTRODUCE TECNICHE INNOVATIVE

 

Il Laser a Femtosecondi – detto anche Femtolaser – è un laser per la chirurgia refrattiva che permette di raggiungere la massima precisione e sicurezza nelle operazioni di correzione dei difetti visivi.

Eyecare Clinic ha recentemente introdotto un nuovo Femtolaser LenSx®  che permette di aumentare ulteriormente il livello e la gamma dei servizi offerti dal nostro Istituto.

femtolaser-lensx-Eyecare ClinicIl laser a femtosecondi è utilizzato ad esempio per la eliminazione della cataratta con tecnica Femto-Phaco. Il ruolo del Laser a Femtosecondi nella chirurgia della cataratta è quello di aiutare o sostituire alcuni aspetti della chirurgia della cataratta manuale, rendendola quindi più sicura e precisa. Le operazioni automatizzate dal Laser a Femtosecondi includono la creazione delle incisioni chirurgiche iniziali nella cornea, la capsulotomia e la frammentazione iniziale della lente tramite tagli laser ultra-precisi. Il Femtolaser può anche produrre incisioni nella cornea periferica per favorire la correzione del preesistente astigmatismo.

COSA PUÒ FARE IL LASER A FEMTOSECONDI

Le funzioni del Laser a Femtosecondi nella chirurgia della cataratta includono: capsuloressi, frammentazione o ammorbidimento del nucleo, incisioni corneali ultra-precise.

  • Capsulotomia. La capsulotomia – procedura chirurgica mediante la quale viene creata un’apertura nella parte anteriore della capsula che contiene il cristallino – effettuata con il femtolaser permette di ottenere una posizione più prevedibile ed efficace per l’impianto di lenti intraoculari (IOL). Ciò è particolarmente importante per IOL multifocali, dove un piccolo grado di decentramento può indurre un significativo disturbo visivo.
  • Frammentazione del nucleo. Usando il laser a femtosecondi, il chirurgo può facilmente e velocemente dividere il nucleo in micro frammenti. Il laser a femtosecondi eroga quindi energia supplementare per suddividere i frammenti, ovvero ammorbidire la lente in modo che la sonda faco possa aspirare il nucleo frammentato con l’impiego di meno energia ultrasonica.
  • Incisioni corneali. Due tipi di incisioni possono essere effettuate con il laser:  1) la ferita primaria e paracentesi e 2) incisione limbare per la correzione astigmatica.

LASER A FEMTOSECONDI E CORREZIONE ASTIGMATICA

I risultati di incisioni arcuate manuali sono stati tradizionalmente difficile da prevedere. Il Laser a Femtosecondi permette invece al chirurgo di creare incisioni più accurate dove profondità,  posizione e  lunghezza dell’arco particolare sono ultra-precise. Il chirurgo può quindi praticare la correzione astigmatica agendo in modo selettivo sull’apertura di vari gradi di incisione, sulla base della rifrazione post-operatoria e della topografia corneale.

Il laser può correggere generalmente fino a circa 1,5 D di astigmatismo con notevole precisione; per i livelli più elevati di correzione astigmatica è necessario valutare insieme al paziente la soluzione migliore.

QUAL È LA DIFFERENZA TRA FEMTO-PHACO E L’INTERVENTO STANDARD DI RIMOZIONE DELLA CATARATTA?

Il video seguente mostra  le differenze sostanziali tra un intervento di eliminazione della cataratta con laser a femtosecondi rispetto ad un intervento standard.

https://youtu.be/T9tPK7reHPE

Per avere maggiori informazioni sul Femtolaser e sulle tecniche messe a disposizione dal Laser a Femtosecondi per la correzione dei difetti visivi contattaci da qui