fbpx
Senza categoria

LASIK IN ESTATE: LE DOMANDE PIU’ FREQUENTI

By 4 Gennaio 2019 No Comments

LASIK IN ESTATE: LE DOMANDE PIU’ FREQUENTI

 


E’ VERO CHE LA LASIK NON VA FATTA D’ESTATE?

No, è possibile fare la LASIK anche prima di andare in vacanza. Le temperature si stanno alzando e il sole splende: sembra proprio che sia finalmente arrivata l’estate. Si tratta sicuramente di uno dei periodi più piacevoli di tutto l’anno, anche per quanto riguarda la chirurgia refrattiva. Infatti, è proprio durante l’estate che molti pazienti di Eyecare Clinic si sottopongono alla LASIK o alla LASIK Xtra. Il fatto di non doversi più preoccupare degli occhiali quando si è in spiaggia, di poter aprire gli occhi sott’acqua e di vedere in modo nitido, oltre al potersi dedicare senza pensieri ad attività sportive di vario tipo – come ad esempio le immersioni o gli sci d’acqua – rappresentano sicuramente un forte incentivo per chi ha scelto i mesi estivi per liberarsi una volta per tutte dei propri difetti di visione (miopiaastigmatismoipermetropia). In ogni caso, sebbene l’estate rappresenti uno dei momenti migliori per sottoporsi alla LASIK, esistono una serie di accorgimenti che è bene tenere in considerazione prima di tuffarsi in mare o in piscina.

DOPO LA LASIK, QUANTO DOVRÒ ATTENDERE PRIMA DI FARMI UNA BELLA NUOTATA?

Dopo anni di immersioni “alla cieca” o con le lenti a contatto, una delle cose che il paziente LASIK attende con più fervore è proprio la possibilità di tuffarsi e di vedere bene anche sott’acqua. Dopo l’intervento con il laser ad eccimeri è bene attendere circa una settimana prima di fare il bagno in piscina, mentre in caso di bagno al mare o lago è preferibile attendere almeno una decina di giorni. In piscina è sempre consigliabile l’uso degli occhialini, per evitare che il cloro contenuto nell’acqua possa causare arrossamenti e bruciori agli occhi.

DOPO LA LASIK, QUANTO DOVRÒ ATTENDERE PRIMA DI POTERMI DEDICARE AGLI SPORT D’ACQUA?

Per tutti gli appassionati degli sport d’acqua la cosa importante è proteggere gli occhi dal rischio di urti e sfregamenti. Questo utile accorgimento è valido anche nel caso di intervento LASIK in estate. Vela, canoa, sci d’acqua, kayak, snorkeling, surf, windsurf e kitesurf: nel corso di attività di questo tipo è sempre raccomandabile l’uso di occhiali protettivi da indossare almeno nelle prime 2 settimane successive all’intervento LASIK o LASIK Xtra.

POSSO PRENDERE IL SOLE DOPO LA LASIK?

Partiamo dal presupposto che è sempre importante proteggere i propri occhi dai raggi UV, sia prima sia dopo un intervento LASIK. Soprattutto in estate è consigliabile l’utilizzo di occhiali da sole di buona qualità, dotati di lenti anti UV. Soprattutto in luoghi con intensi riflessi di luce come ad es. in acqua, su una spiaggia bianca oppure sulla neve, l´uso di occhiali è indispensabile per proteggere i nostri occhi dagli effetti dei raggi ultravioletti. Soprattutto d’estate, quando passiamo più tempo all’aria aperta, capita di trovarsi in situazioni in cui la luce riflessa ci infastidisce, ostacolando una visione chiara e precisa: le lenti polarizzate neutralizzano i riverberi e gli abbagliamenti, lasciando passare solo la luce necessaria al comfort visivo. Il risultato è una visione nitida, priva di riflessi e ricca di contrasti. Da ultimo non dimentichiamo la protezione degli occhi dei bambini, che è particolarmente importante: il loro tessuto oculare consente una maggiore penetrazione di luce, e per questo motivo è bene assicurare loro una protezione efficace contro i danni derivanti dai raggi UV.