fbpx
Senza categoria

OMEGA 3: QUANTO FA BENE AGLI OCCHI?

By 30 Dicembre 2018 No Comments

OMEGA 3: QUANTO FA BENE AGLI OCCHI?

I più attenti già lo sanno: gli acidi grassi Omega 3 sono una risorsa importante per il benessere del corpo e degli occhi. Vediamo cosa sono e quali proprietà benefiche hanno.

OMEGA 3: COSA SONO

Gli Omega 3 sono acidi grassi iscritti nella categoria degli “grassi buoni”. Si tratta di acidi grassi polinsaturi definiti essenziali: l’organismo da solo non riesce a produrli, perciò è importante che vengano introdotti nel nostro corpo per mezzo di una dieta sana ed equilibrata.

OMEGA 3: PROPRIETÀ BENEFICHE

Gli Omega 3 ricoprono un ruolo fondamentale per:

  • La produzione di energia;
  • Evitare l’accumulo dei grassi più pericolosi;
  • La protezione del sistema cardiovascolare;
  • La formazione delle membrane cellulari;
  • Il trasferimento dell’ossigeno dall’aria al sangue;
  • La riduzione delle reazioni infiammatorie;
  • La sintesi di emoglobina;
  • Il corretto equilibrio ormonale;
  • La produzione ormonale (testosterone);
  • L’aumento delle difese immunitarie.

Questo è un elenco parziale dei numerosi benefici dell’Omega 3, tra i quali rientra anche un’azione anticancerogena.

OMEGA 3: DOVE SI TROVA

L’Omega 3 si trova soprattutto nel pesce azzurro (merluzzo, sardine, sgombro, salmone, tonno), nelle verdure a foglia larga, nelle noci, nelle mandorle, nei semi di lino, nei fagioli. In alternativa, sono disponibili sul mercato confezioni di integratori Omega 3.

OMEGA 3: EFFETTI POSITIVI PER GLI OCCHI

Gli Omega 3 agiscono su più fronti, portando a numerosi benefici per gli occhi. Una regolare assunzione di Omega 3 aiuta a:

  • Alleviare i sintomi della sindrome da occhio secco: l’Omega 3 modifica la composizione delle lacrime della persona;
  • Prevenire la degenerazione maculare senile: gli acidi grassi hanno un’azione protettiva sulla retina;
  • Recuperare la sensibilità dei nervi della cornea: dopo l’intervento laser agli occhi, l’Omega 3 aiuta i nervi della cornea a rigenerarsi;
  • Prevenire complicazioni di interventi laser agli occhi: l’Omega 3 è un potente rimedio contro la sindrome dell’occhio secco e per la riduzione delle infiammazioni;
  • Migliorare la vista dei bambini: il DHA (Omega 3 acido docosaesaenoico) aiuta lo sviluppo delle capacità visive;
  • Rallentare la perdita della vista dovuta a retinite pigmentosa: in combinazione con la Vitamina A, l’Omega 3 può portare a una riduzione fino al 40% della perdita della vista in questa patologia.

Più in generale, con l’avanzamento dell’età possono subentrare alcune perdite di funzionalità dell’occhio. L’Omega 3 è un ottimo aiuto per ridurre il rischio di problemi.