fbpx
Senza categoria

POST-INTERVENTO CATARATTA

By 24 Dicembre 2018 No Comments

POST-INTERVENTO CATARATTA

Oggi esistono tecniche che permettono di curare la cataratta in modo semplice e indolore, come la lensectomia refrattiva. Ma come affrontare la convalescenza nel dopo intervento di cataratta?

COSA ACCADE SUBITO DOPO L’INTERVENTO DI CATARATTA?

L’intervento di cataratta con modalità mini-invasive non è doloroso, nemmeno una volta che svanisce l’effetto dell’anestesia sull’occhio. Una volta che l’intervento, della durata di 15 minuti, è terminato, il paziente viene tenuto in osservazione e dimesso dopo circa un’ora senza benda. Per 4 o 5 ore è normale avvertire un leggero fastidio e una sensazione di bruciore, sintomi che vanni scomparendo man mano. Passate circa 5 ore il paziente comincia a vedere meglio, e il giorno dopo – salvo complicanze – la visione torna a essere normale al punto da poter già tornare a guardare la TV e usare il computer.

POST INTERVENTO DI CATARATTA: ALCUNE REGOLE DA OSSERVARE

Nonostante oggi l’intervento di cataratta sia nella maggior parte dei casi indolore e senza complicanze, per guarire al meglio è necessario osservare alcune regole:

  • Instillare gocce di collirio antibiotico nell’occhio 4 volte al giorno per 2 / 4 settimane;
  • Non comprimere né lavare l’occhio;
  • Indossare occhiali scuri protettivi per circa 1 settimana;
  • Durante la notte, per 1 settimana proteggere l’occhio con un apposito dispositivo in plastica;
  • Non sollevare pesi eccessivi ed evitare lavori pesanti nel corso della prima settimana post operazione;
  • Evitare trucco e cosmesi al viso per almeno 15 giorni;
  • Evitare di guidare per la prima settimana;
  • Astenersi per un mese dalla pratica sportiva;
  • Fare la doccia e lavarsi i capelli prestando attenzione a non far entrare in contatto l’occhio con il sapone;
  • Per la prima settimana rinunciare a letture lunghe.

Per ogni dettaglio chiedi al tuo medico oculista, che saprà consigliarti al meglio in base alla tua situazione: lo puoi consultare già alla prima visita di controllo, il giorno successivo all’operazione. Ricorda tuttavia che nei primi giorni dopo l’intervento episodi come visione doppiaarrossamento e lacrimazione, lieve fastidio in zona oculare, maggiore sensibilità alla luce, percezione di corpi vaganti, sintomi da astigmatismo sono del tutto normali: la situazione va assestandosi nel giro di 1 – 2 settimane.