fbpx
Senza categoria

VORREI USARE LE LENTI A CONTATTO, MA SOFFRO DI SECCHEZZA OCULARE

By 30 Dicembre 2018 No Comments

VORREI USARE LE LENTI A CONTATTO, MA SOFFRO DI SECCHEZZA OCULARE

Recentemente abbiamo parlato di quali sono le difficoltà principali per chi decide per la prima volta di usare le lenti a contatto. Ora vogliamo concentrarci in modo più specifico su coloro che sono soggetti a secchezza oculare: possono o no usare le lenti a contatto?

SECCHEZZA OCULARE: LENTI SÌ, LENTI NO

Secchezza oculare: lenti sì, assolutamente sì! Ma con i dovuti accorgimenti.

Quando ti rechi dell’ottico per effettuare la visita per le lenti a contatto, tra i vari test vi è quello del fastidioso cartoncino, da tenere qualche minuti nell’occhio mentre si guarda in alto. Ebbene, quel test determina la tua capacità di lacrimazione, ed è utile per l’ottico per prescrivere le lenti giuste per te e per darti le corrette indicazioni.

SECCHEZZA OCULARE: LENTI A CONTATTO APPOSITE

Esistono lenti a contatto pensate appositamente per coloro che hanno poca lacrimazione. In questo caso ci sono diverse proposte di lenti: ad esempio, lenti morbide che trattengono acqua e per questo restano sempre idratate, oppure lenti a contatto in silicone idrogel, realizzate con materiali ad alta permeabilità d’ossigeno.

SECCHEZZA OCULARE: LENTI A CONTATTO GIORNALIERE

Per chi soffre di secchezza oculare le lenti a contatto giornaliere usa e getta restano una delle migliori soluzioni: utilizzabili solo quando lo si desidera (non per forza tutti i giorni), esse non richiedono manutenzione.

Sebbene alcune lenti a contatto giornaliere siano pensate per un uso fino a 12 ore, se soffri di occhio secco ti consigliamo di fare una pausa a metà giornata, rimuovendole e lasciando riposare gli occhi per almeno 1 ora.

SECCHEZZA OCULARE: LAVORARE AL COMPUTER

Chi ha la sindrome dell’occhio secco e lavora molto al computer, con le lenti a contatto (giornaliere e non) rischia di sottoporre il proprio occhio a un eccessivo affaticamento e a un rossore inutile. Per questo motivo sarebbe bene tu usassi gli occhiali per il tempo in cui sei davanti al monitor, e che rimandassi l’uso delle lenti alla sera o nei week-end.

SECCHEZZA OCULARE: USO DI COLLIRI

Se non sopporti gli occhiali e desideri a tutti i costi usare le lenti a contatto, parla con il tuo ottico e fatti consigliare un buon collirio per idratare e lenire l’occhio. Per la frequenza dell’instillazione, chiedi all’ottico o regolati sulla base delle tue necessità.

Negli ultimi anni sono inoltre state sviluppate nuove tecnologie per curare la sindrome dell’occhio secco, contattaci al numero 030 242 8343 per saperne di più.